Psichiatra, Psicologo e Psicoterapeuta: chi sono?

Spesso ci si chiede: “Ma chi è lo Psicologo? Che ruolo ha lo Psichiatra? E lo psicoterapeuta cosa fa?” Nell’ideologia comune c’è parecchia confusione sulla differenziazione di queste tre figure, fra loro complementari ma diverse. Per cui è bene chiarire chi sono e cosa fanno questi professionisti…

VIGNETTA PSICOLOGIAimages (12)

Lo PSICOLOGO ha compiuto un percorso quinquennale in Università, comprensivo della Laurea Triennale (3 anni) e della Laurea Specialistica (2 anni). Ha svolto in seguito, secondo l’attuale normativa, un tirocinio formativo della durata di un anno, presso strutture pubbliche o private. Ha sostenuto e superato l’Esame di Stato e si è infine iscritto all’Ordine degli Psicologi. Gli psicologi non sono tutti uguali. Esistono diverse figure a seconda dell’indirizzo conseguito nella Laurea Specialistica. Si possono individuare per esempio: Psicologo Clinico, Psicologo del Lavoro, Psicologo dello Sviluppo.

Tutti possono effettuare colloqui di sostegno, somministrare test, attuare consulenze diagnostiche e psicologiche. Lo psicologo si occupa di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione oltre alle attività di ricerca e didattica nell’ambito della psicologia; lo psicologo effettua colloqui di sostegno e può effettuare valutazioni tramite la somministrazione di appositi test. Offre quindi sostegno e consulenza.

Lo PSICHIATRA ha invece conseguito una Laurea in Medicina e successivamente si è specializzato in Psichiatria. È orientato a trattare i disturbi mentali da un punto di vista medico, considerando il funzionamento o non funzionamento del sistema nervoso in senso biochimico e attraverso la prescrizione di psicofarmaci. E’ pertanto l’unica figura che può prescrivere farmaci.

Lo PSICOTERAPEUTA è lo Psicologo o lo Psichiatra che decide di intraprendere un’ulteriore Scuola di Specializzazione della durata di quattro anni riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca – M.I.U.R, con relativo tirocinio formativo. Deve inoltre iscriversi all’Albo degli Psicoterapeuti del proprio Ordine Professionale. L’attività dello psicoterapeuta è una pratica terapeutica che si occupa della cura di disturbi psicopatologici della psiche umana di natura ed entità diversa, che vanno da forme di modesto disagio personale alla sintomatologia grave, ed agisce attraverso l’utilizzo di due strumenti, il colloquio clinico e la relazione terapeutica.

Non esiste una figura migliore di un’altra. Ciò che porta a decidere da chi sia meglio farsi aiutare dipende dalle problematiche, dalla situazione. Spesso Psicologo e Psichiatra collaborano insieme per poter giungere al miglior aiuto possibile.

 

Se ti è piaciuto il mio articolo diventa follower di questo sito internet, condividilo con i tuoi amici. Resta in contatto con me per tutte le news e iscriviti al mio blog. Inoltre clicca “mi piace” alla mia pagina Facebook e seguimi su Intagram.